Sostenibilità di ROTHENBERGER

Stampe climaticamente neutre

A partire da ottobre 2012 la ROTHENBERGER in Germania stampa in modo climaticamente neutro conformemente al ClimatePartner-Standard. In futuro è possibile riconoscere per esempio al "ClimatePartner Logo“ e al codice QR sui nostri prodotti di stampa.

ROTHENBERGER Climatepartner

 

La ROTHENBERGER crea mediante questa iniziativa una compensazione per le emissioni di CO2 che si vengono a creare attraverso la produzione di cataloghi e brochure. L'approccio ClimatePartner orientato al processo assicura in tal modo che le effettive emissioni di CO2, che purtroppo sono inevitabili, vengano esattamente compensate e la compensazione di CO2 sia trasparente e ricostruibile.

Cosa significa "Stampe climaticamente neutre"?

Il concetto di stampa climaticamente neutra sta per una compensazione volontaria di emissioni di CO2 che risultano dalla produzione di un prodotto di stampa. Si tratta di una cosiddetta procedura di compensazione di CO2. Le imprese di stampa certificate rilevano la loro emissione di Co2 su base annuale e riferita all'incarico. Le basi in tal senso vengono rilevate da un istituo indipendente.

In tal senso vengono considerate tutte le fonti di emissione CO2:

  • carta (materia prima, produzione, confezionamento, logistica)
  • energia (mix di energia)
  • preparazione di stampa e stadio preliminare
  • piastre di stampa, colore, umidificanti e detergenti
  • durata di funzionamento delle macchine, ulteriore elaborazione
  • logistica finale

Ulteriori dettagli sulle stampe climaticamente neutre sono riportati dal sito web di ClimatePartner.

Un esempio de la compensazione monetaria per le emissioni di CO2 dei nostri prodotti di stampa vengono devoluti al progetto di tutela climatica "Poza Verde Hydroelectric“ in Guatemala. Il progetto finanzia una centrale ad acqua fluente nella comunità di Pueblo Nuevo Viñas, nel dipartimento Santa Rosa. Esso rifornisce la regione con energia rigenerativa, pulita e affidabile, anche in periodi di basse precipitazioni – la centrale idrica dispone, infatti, in aggiunta di una vasca di raccolta che la alimenta in periodi di siccità. La capacità dell'impianto idrico, attualmente pari a 14,5 MW, fornisce un contributo significativo alla riduzione di emissioni di CO2, poiché riduce la richiesta di corrente dalla rete statale. La produzione di energia elettrica a livello statale dipende infatti ancora fortemente da combustibili fossili come gasolio pesante, carbone e diesel.

Altri effetti positivi:

Creazione di 400 posti di lavoro durante la costruzione, 30 posti di lavoro permanenti e l'addestramento tecnico di 20 dipendenti.

Centrale idroelettrica Guatemala

Sicurezza energetica

Maggiore sicurezza energetica della rete di energie elettrica Guatemala e minore dipendenza da importazioni

 

 

Centrale idroelettrica Guatemala

Accesso all'energia

Ampliamento dell'accesso all'energia a livello rurale grazie alla predisposizione di corrente per diverse migliaia di persone

 

 

Centrale idroelettrica Guatemala

Riforestazione

Riforestazione delle rive attorno al fiume Aguacapa River, in tal modo si ottiene una riduzione dell'erosione e di un legame aggiuntivo al carbonio

 

 


Verificazione: The Green Certificate Company

Tipo de certificato: VER

Volume complessivo: 198.803 t di equivalenti di CO2